Connettività

NetSupport Manager fornisce una serie di metodi di connettività per garantire l’accesso a qualsiasi dispositivo, ovunque esso si trovi. NetSupport Manager richiede innanzitutto la preinstallazione di un componente “Client” su qualsiasi dispositivo a cui desiderate connettervi e di un componente/di un’applicazione “Control” sul dispositivo da cui desiderate iniziare una connessione di controllo remoto.

Reti LAN o WAN

Ricerca e rilevamento dei computer su una rete LAN o WAN utilizzando i protocolli TCP/IP o HTTP (supporto IPX e NetBIOS legacy).
Archiviazione di tutti i dispositivi individuati in una gerarchia aziendale, utilizzazione di gruppi definiti automaticamente o manualmente, sia localmente sia archiviati centralmente.
Definizione di una gamma di subnet per ampliare le capacità di esplorazione della rete a livello locale
Connessione diretta ai computer noti per Nome PC, nome DNS o indirizzo di rete
Individuazione e connessione in tempo reale a un numero qualsiasi di dispositivi in ambienti diversi.
Prestazione ottimizzata per connessioni cablate e wireless.

Utilizzo di Internet

Per fornire un Controllo Remoto seamless tra i PC che si trovano in località geografiche diverse e che sono protetti da firewall diversi, il modulo Gateway di Comunicazione NetSupport Manager fornisce ai sistemi abilitati per NetSupport un metodo stabile e sicuro per effettuare l’individuazione e comunicare tramite HTTP. Il modulo Gateway deve essere installato su un PC a cui è assegnato un indirizzo IP statico e che è accessibile sia al PC Control che al PC Client, anche se i sistemi Control e Client sono protetti dai rispettivi firewall. Il Gateway permette solo le connessioni da computer che utilizzano la stessa Chiave di Protezione del Gateway e viene utilizzato per assistere il personale o i clienti ubicati in siti diversi o per il personale in viaggio che deve accedere alle risorse d’ufficio. Il modulo Gateway non è necessario per le comunicazioni basate su LAN/WAN.

Il modulo Gateway NetSupport Manager fornisce:

Un supporto remoto seamless e sicuro tra reti e computer sicuri e protetti da firewall
Non richiede modifiche alla rete o alla protezione firewall esistente
Comunicazioni crittografate sicure.
Supporto per un massimo di 6,000 connessioni simultanee di Client per gateway
Controllo dell’accesso con chiave di protezione.
Capacità di filtrare l’elenco dei client del Gateway per nome, nome utente, indirizzo e descrizione.
Controllo dell’accesso con utente autenticato
Ridondanza di più gateway, rimuovendo un singolo punto di errore per la vostra connettività.
Registrazione completa delle transazioni.
Nessuna dipendenza ad un servizio esterno di terze parti

PIN Connect

Questa funzione permette ai tecnici di individuare immediatamente un utente, ovunque esso si trovi all’interno dell’impresa, quando entrambe le parti inseriscono un codice PIN univococorrispondente. Piuttosto di dovere effettuare una ricerca per individuare il PC dell’utente e di dovere conoscere il nome del PC, i dettagli dell’indirizzo e così via, il processo con il PIN permette l’handshaking di entrambe le parti senza problemi. Il nuovo modulo “server PIN” può funzionare in maniera autonoma o assieme al modulo Gateway e viene incluso in dotazione con NetSupport Manager

Intel vPro Support

NetSupport Manager può essere configurato per cercare e individuare i PC con capacità Intel vPro, permettendo l’esecuzione di diverse attività da remoto, anche nei casi in cui non è installato un Client NetSupport.

È possibile, ad esempio, accendere, spegnere e riavviare il computer remoto quando si eseguono interventi di manutenzione fuori orario. Potete ugualmente visualizzare e riconfigurare le informazioni BIOS e, se necessario, effettuare l’avvio dall’immagine di un sistema operativo remoto

Se connessi a una sorgente di alimentazione CA, queste attività possono essere svolte in maniera wireless sui sistemi notebook.

Supporto piattaforme:

Iscriviti per rimanere aggiornato