Mobile: iOS e Android

Il Control NetSupport Manager per iOS e Android fornisce il controllo remoto mobile agli utenti che esercitano già il controllo remoto di NetSupport Manager a partire da qualsiasi iPad, iPhone, iPod, Tablet/smartphone Android o Kindle Fire.

Il nuovo Control mobile consente all'utente di cercare e di connettersi rapidamente ai computer locali tramite l'indirizzo IP o il nome di PC, oppure di cercare, visualizzare e connettersi ai computer remoti utilizzando il componente gratuito Internet Gateway di NetSupport Manager.

Il nuovo Control NetSupport Manager fornisce complete funzionalità per controllare da remoto, chattare ed inviare messaggi a qualsiasi PC remoto su cui gira un Client NetSupport Manager esistente (versione 11.04 o successiva).

Funzionalità principali per la connessione da tablet e smartphone Apple iOS e Android:


Ambiente

Sfogliate la rete locale o un gateway Internet di NetSupport stabilito per trovare i Client NetSupport remoti.

Controllo remoto

Controllo Remoto: Osservate (solo visualizzazione), Condividete (entrambe le parti possono visualizzare ed interagire) o Controllate (la schermata e tastiera remota sono bloccate) qualsiasi PC remoto su cui è attivato NetSupport Manager
Visualizzazione anteprima di ogni dispositivo Client connesso.
Possibilità di selezionare più dispositivi Client per connettersi e interagire con loro.
Visualizzate un elenco di Client connessi in precedenza per un'immediata connettività continuativa.
L’elenco ‘Connessi di recente’ permette di accedere rapidamente ai Client visualizzati di recente.
Visualizzare il PC remoto mediante l'avvicinamento delle dita, lo zoom e la panoramica per evidenziare informazioni importanti sullo schermo.
Alternare tra la modalità ‘tocco’ e ‘cursore’ se è necessaria maggiore accuratezza quando si controlla un computer Client remoto.
Regolate l'intensità di colore durante le sessioni di controllo remoto da "tutti i colori" a 256, 16 o solo 2 colori durante la lettura dei documenti remoti.
Svolgete una sessione di chat con testo con l'utente remoto.
Inviate un mesaggio NetSupport all'utente remoto con una funzionalità opzionale di timeout. Ideale per avvisare gli utenti nel caso di un'imminente manutenzione del server o dell'email.

Strumenti di supporto

Generate, su richiesta, un rapporto completo dell’inventario hardware di un dispositivo remoto.
Visualizzato lo stato attuale della rete wireless e mostrate lo stato della batteria di un computer portatile Client connesso.
Un clic: Invia Ctrl+Alt+Canc per l'accesso remoto o la gestione del PC.

Flessibilità

La funzionalità Connessione con PIN consente al tecnico di rilevare immediatamente un utente ovunque all’interno dell’azienda grazie alla semplice immissione, da parte di entrambe le parti, di un codice PIN univoco.
Utilizzate i widget nella schermata principale per accedere ai Client frequentemente visualizzati (solo Android).
Supporto multi-monitor.
Include una potente funzione di compressione per minimizzare l'utilizzo dei dati.

Sicurezza

Utilizzate la crittografia a 64, 128 o 256 bit per ogni sessione.
Utilizzate Chiavi di Protezione univoche per garantire che la vostra copia di NetSupport Manager sia solo accessibile ai vostri utenti.

*Il 'Control' è il PC che visualizza/assume il controllo di un PC.
* Il 'Client' è il PC che viene visualizzato o che viene preso sotto controllo.

Client Mobile NetSupport Manager per Android

Il Client Mobile NetSupport Manager per Android permette agli utenti esistenti di un Control NetSupport Manager v12.50 di connettersi da remoto ai dispositivi client Android (Android 5 o versione successiva) per una migliore interazione ed il supporto del sistema in tempo reale mentre si è in giro.

Funzionalità principali della connessione a tablet e smartphone Android:

Connessione con PIN: Rapida e semplice da utilizzare, la funzione di Connessione con PIN di NetSupport permette ai dispositivi Control e Client di connettersi in modo facile e sicuro tramite la semplice condivisione di un codice corrispondente. (Per i PC Windows, è necessario installare il modulo server PIN, incluso come standard con NetSupport Manager).
Monitorate gli schermi di tutti i sistemi connessi grazie agli anteprima in tempo reale. Passate il mouse sul Android selezionato per ingrandire la visualizzazione
Invio di Messaggi: L’utente del Control è in grado di trasmettere messaggi ad un solo Client, ai Client selezionati oppure a tutti i Client.
Chat: Sia il Client che il Control possono avviare una sessione di Chat con testo uno-a-uno. Il Client può anche partecipare a una discussione di gruppo avviata dal Control.
Trasferimento di file: L’utente del Control è in grado di trasferire file verso/dal dispositivo Client per una completa flessibilità e facilità d’uso.
Indicatori di WiFi/Batteria: Visualizzazione dello stato attuale delle reti wireless e della batteria dei dispositivi di Client connessi.
Cattura dello schermo: Durante una sessione di controllo remoto, il Control è in grado di acquisire le schermate dal dispositivo Client per risolvere i problemi con più facilità.

Inoltre, per i dispositivi supportati *:
Il Control può controllare da remoto (Modalità Condividere) lo schermo di qualsiasi dispositivo Client connesso.

*La funzione d’ingrandimento permette di visualizzare un’anteprima più grande del dispositivo selezionato.

Tra i dispositivi Android supportati sono inclusi i dispositivi:

  • Samsung
  • LG
  • Casio
  • Sonim
  • Unitech

Il Client NetSupport Manager per Android può essere utilizzato con licenze per NetSupport Manager (v12.5) esistenti.

Brochure mobile

United Kingdom Stati Uniti d'America Canada Germania Spagna France Italia Olanda Olanda Olanda Olanda

Domande frequenti

Ho appena installato l'app NetSupport Manager Mobile sul mio iPad/il mio tablet Android; adesso cosa devo fare per controllare da remoto gli schermi dei miei computer desktop?

NetSupport Manager utilizza due componenti fondamentali per il controllo remoto quotidiano. Il primo componente è il software di "controllo" da cui si effettuano le sessioni di controllo remoto. L'app NetSupport Manager Mobile è un "controllo" ed il software di controllo è anche disponibile sulle Windows, Mac piattaforme.

Il secondo componente è il software "client" che viene installato su ciascun PC che si desidera controllare in remoto. Il software client è disponibile per tutte le piattaforme Windows, Android, Chrome e per i computer Mac. Dopo aver installato il software client sul dispositivo, "ascolta" per rilevare se ci sono controlli che vogliono connettersi (quando le condizioni di sicurezza lo consentono).

Come riesco a trovare ed a collegarmi ad un PC desktop a partire dal mio tablet/smartphone?

Il controllo NetSupport Manager Mobile offre tre metodi per rilevare e connettersi ad un PC remoto. Il primo metodo consiste nell'effettuare una semplice ricerca della rete locale su protocollo TCP/IP; a questo punto, qualsiasi PC su cui è installato un client NetSupport Manager effettuerà il riconoscimento e notificherà i suoi dettagli. Se avete maggiori abilità tecniche, potete personalizzare il processo di ricerca in modo da includere solo le subnet locali oppure più subnet.

Il secondo metodo consiste nel fare semplicemente clic sul simbolo + nel menu in alto a destra all'interno della visualizzazione "tutti i computer" e poi nell'aggiungere il nome e l'indirizzo IP di un PC già conosciuto. Questo metodo è utile solo per i dispositivi che hanno un indirizzo IP statico, ma offre un rapido metodo di connessione.

L'ultimo metodo consiste nel cercare e nel connettersi al componente Gateway di NetSupport. Il gateway (che viene normalmente utilizzato per fornire accesso agli utenti mobili) segnalerà un elenco di tutti i PC a cui è attualmente connesso. La differenza più importante è che NetSupport Manager comunica con il gateway utilizzando HTTP e non TCP/IP. Il gateway è incluso gratuitamente con NetSupport Manager e si trova nel file di installazione standard; basta semplicemente selezionare l'opzione al momento dell'installazione.

Dopo l'installazione, come riesco a trovare gli altri computer a cui connettermi sulla rete locale?

Dopo avere installato il software di controllo sul tablet ed il software client su ogni PC che desiderate controllare, procedere come segue:

Avviare l'app NetSupport Manager Mobile sul tablet e selezionare semplicemente l'opzione "Sfoglia" (non dimenticatevi di esplorare la rete locale - il tablet deve essere collegato alla rete wireless locale). Potete cercare tutti i PC disponibili, oppure potete utilizzare un carattere jolly, ad esempio "tutti quelli il cui nome inizia con una S". Un elenco di tutti i computer trovati apparirà sull'app del vostro tablet, dopodiché basta semplicemente selezionare il PC desiderato e scegliere l'opzione "Visualizza". A questo punto, se avete definito delle opzioni di protezione (come vi raccomandiamo di fare), vi verrà chiesto di inserirle. È tutto! Adesso sarete collegati e potrete visualizzare il vostro PC sulla rete locale.

Come riesco a connettermi ad un PC domestico o da ufficio quando sono in giro?

Questa è probabilmente la domanda più ricorrente in quanto, chiaramente, non è possibile cercare i computer disponibili sulla rete locale se non siete presenti. Alcuni prodotti offrono un servizio di terze parti, che diventano il gateway centrale per le vostre connessioni. Per instaurare una sessione, entrambi i lati della connessione si connettono a questo punto centrale. Questa soluzione sarebbe ideale, ma i vostri dati vengono inviati tramite una terza parte e, normalmente, ciò richiede il pagamento di una commissione mensile per il servizio. NetSupport Manager fornisce la vostra propria copia locale, chiamata il nostro "Gateway". Questo gateway può essere installato su qualsiasi PC Windows e funge da intermediario tra il nostro software di controllo e software client.

Sperando che il concetto sopra descritto sia chiaro, il passo seguente consiste nel rendere il gateway visibile in modo da potersi connettere quando si è assenti dall'ufficio o si è fuori casa. Ci sono due possibilità. Per le aziende più grandi, il metodo più comune è quello di installare il gateway su un PC o server situato nella loro zona demilitarizzata (una subnet che risiede all'esterno di una rete protetta e che normalmente contiene i server web, di posta e FTP). In questa ubicazione, è possibile connettersi utilizzando un indirizzo IP fisso oppure un nome di rete.

Se siete un'organizzazione più piccola o un utente domestico, sicuramente non avrete una zona demilitarizzata e non vorrete utilizzarne una, perciò il secondo metodo più semplice consiste nell'utilizzare una rete NAT (Network Address Translation). Per farlo, occorre installare il gateway su un PC all'interno della rete: supponiamo che il suo indirizzo sia XNUMX. A questo punto si passa alla pagina di configurazione dell'ADSL router e si imposta una porta o una regola d'inoltro dell'indirizzo. In breve, il vostro ADSL router ha un indirizzo pubblico (rilevabile ovunque nel mondo); in questo esempio, l'indirizzo è XNUMX. Voi impostate una regola in base alla quale quando si riceve una connessione per l'indirizzo IP XNUMX per una comunicazione sulla porta XNUMX (è possibile configurare la porta da utilizzare), il traffico viene diretto al PC XNUMX che la gestirà.

Se siete un'organizzazione più piccola o un utente domestico, sicuramente non avrete una zona demilitarizzata e non vorrete utilizzarne una, perciò il secondo metodo più semplice consiste nell'utilizzare una rete NAT (Network Address Translation). Per farlo, occorre installare il gateway su un PC all'interno della rete: supponiamo che il suo indirizzo sia 10.0.0.10. A questo punto si passa alla pagina di configurazione dell'ADSL router e si imposta una porta o una regola d'inoltro dell'indirizzo. In breve, il vostro ADSL router ha un indirizzo pubblico (rilevabile ovunque nel mondo); in questo esempio, l'indirizzo è 123.123.123.1. Voi impostate una regola in base alla quale quando si riceve una connessione per l'indirizzo IP 123.123.123.1 per una comunicazione sulla porta 443 (è possibile configurare la porta da utilizzare), il traffico viene diretto al PC 10.0.0.10 che la gestirà.

Il gateway offre numerosi livelli di protezione come la crittografia, la chiave di sicurezza, la convalida utente ecc., perciò riuscirete sempre a mantenere il controllo di qualsiasi accesso disponibile.

Il gateway offre numerosi livelli di protezione come la crittografia, la chiave di sicurezza, la convalida utente ecc., perciò riuscirete sempre a mantenere il controllo di qualsiasi accesso disponibile.

Se il vostro indirizzo IP pubblico cambia regolarmente (ciò dipende dal vostro provider di servizi Internet), potrete anche utilizzare i servizi di un provider DNS dinamico online (ne troverete numerosi effettuando una rapida ricerca online). Essi vi daranno un nome reale per la vostra connessione, (tipo: yourname.dynamicdnsservice.com) e sapranno quando si riceve una connessione per tale indirizzo, trasferendola verso il vostro router.

Se posso connettermi al mio PC da qualsiasi parte del mondo, come posso essere sicuro che nessun altro possa farlo?

Questa è una domanda fondamentale e naturalmente critica per l'implementazione di qualsiasi strumento di gestione remota. Nell'esempio discusso in questo documento, ci sono due punti in cui la protezione viene applicata all'interno di NetSupport Manager. Innanzitutto, quando tentate di connettervi ad un gateway a partire dal controllo mobile (oppure da un laptop che esegue la versione Windows del controllo). Per controllare l'accesso, sul gateway è possibile impostare una chiave crittografata. Come secondo livello di protezione, è inoltre possibile manternere utenti e password specifici, per permettere un livello di accesso ancora più dettagliato solo agli utenti autorizzati. Infine, il gateway dispone di una funzionalità di registro, pertanto, se necessario, viene registrata una cronologia di ogni connessione.

Dopo essere stati autenticati sul gateway e dopo avere ottenuto un elenco di tutti i computer disponibili per il controllo remoto, il secondo livello di protezione esiste nel software Client NetSupport Manager su ogni PC. Per ogni PC, potete configurare i diritti di accesso ad utenti definiti, controllare quali funzionalità sono disponibili o meno; richiedere che un utente sia presente sul PC remoto e che confermi un tentativo di connessione prima che sia autorizzato, limitare le connessioni solo ai computer che utilizzano la stessa chiave di protezione, lo stesso numero di serie per la loro versione di NetSupport e tante altre funzioni di protezione.

Per l'utilizzo mobile regolare, è possibile impostare una funzionalità di protezione molto utile sul client, che consiste nel disconnettere automaticamente il PC client al termine della connessione. Questo significa che, se siete in giro e vi collegate al desktop dell'ufficio o di casa per accedere ad informazioni importanti e vi dimenticate di disconnettervi, vi distraete oppure perdete il segnale mobile, il PC desktop si disconnette automaticmente e rimane in uno stato protetto fino alla prossima connessione.

Per le organizzazioni di maggiori dimensioni, le impostazioni di protezione possono essere configurate e gestite utilizzando i modelli di Active Directory forniti in dotazione. NetSupport Manager offre la crittografia con livelli di protezione DES a 56 bit fino a AES a 256 bit, ed è utilizzato dai maggiori enti finanziari e militari, pertanto è stato testato ed approvato dalle organizzazioni più esigenti in termini di sicurezza che esistano.

Che computer posso controllare da remoto usando l'app NetSupport Manager Mobile?

L'app NetSupport Manager Mobile consente di connettervi a qualsiasi PC che esegue un "Client" NetSupport Manager dalla versione 11.03 in poi. Per verificare la versione, fare clic con il pulsante destro del mouse sul Client NetSupport Manager nella vostra area di notifica e selezionare "Apri". Una piccola finestra di dialogo mobile apparirà per il client NetSupport Manager; a questo punto selezionare Guida > Informazioni sul client e verranno visualizzate le informazioni relative alla vostra versione del client.

Tutti i clienti che hanno acquistato NetSupport Manager 11.00 o una versione successiva possono aggiornare gratuitamente il software all'ultima versione, scaricandola semplicemente dal sito web di NetSupport Manager. Inoltre, qualsiasi cliente che dispone di un piano di manutenzione corrente è in grado, in qualsiasi momento, di aggiornare il software all'ultima versione senza costi aggiuntivi, indipendentemente dalla versione attualmente installata. Se avete un versione precedente di NetSupport Manager (precedente a maggio 2010) e non avete un piano di manutenzione, il vostro software richiederà l'aggiornamento per permettere la connettività a partire da un dispositivo mobile. In tale caso, occorre rivolgersi al proprio Account Manager per discutere le opzioni di aggiornamento.

Per visualizzare tutte le piattaforme supportate, clicca qui.

L'app mobile NetSupport Manager funziona su qualsiasi connessione mobile?

In poche parole sì. Tuttavia, come per qualsiasi argomento relativo alla connessione dati, ci sono molte variabili da considerare. Innanzitutto, le prestazioni delle connessioni dati possono variare. In secondo luogo, è possibile che un'app che effettua lo streaming dei dati non abbia una prestazione affidabile se la connessione dati cade in modo intermittente. Il controllo mobile è stato sviluppato da zero, specificamente per gli ambienti mobili, ed all'interno del prodotto potete gestire in qualsiasi momento la quantità di dati inviati durante una sessione di controllo remoto limitando l'intensità del colore di tutte le informazioni sulla schermata. A titolo di esempio tipico, quando vi collegate al vostro PC di ufficio su una rete wireless, potete decidere di visualizzarlo con tutti i colori. Tuttavia, quando siete fuori dall'ufficio e utilizzate una connessione mobile, potete rapidamente cambiare questa impostazione a 256 o meno colori per ridurre la quantità di dati inviati. Questo migliorerà la prestazione quando le connessioni sono più lente, riducendo la quantità di dati utilizzati.

Le vostre nuove app per iOS e Android sono gratuite, perciò come finanza NetSupport lo sviluppo del prodotto?

NetSupport Manager non è un prodotto gratuito; è da 31 anni che viene sviluppato e, naturalmente, visti i nostri sforzi dobbiamo anche guadagnarci da vivere. Il software è concesso in licenza per il numero di client (il numero di PC che desiderate controllre da remoto e su qui viene installato il nostro software). Non vi è alcun addebito per il software di controllo, dato che si tratta di un semplice strumento per sfruttare il software in cui avete investito. Le nostre nuove app mobili sono semplicemente un'estensione della soluzione e riteniamo che i nostri clienti non debbano pagare ulteriormente per questo livello di flessibilità supplementare. Ecco perché possono essere scaricate gratuitamente dalle relative app store.

Iscriviti per rimanere aggiornato